lunedì 26 ottobre 2015

Scattare una foto per avere un'idea - Snap a photo to have a idea

Finalmente una nuova idea, la mia Venezia non finisce mai di stupirmi, la sua bellezza mi ricarica,
ogni suo angolo è unico, cambiando posizione si ha una nuova prospettiva, una luce diversa, questa città è magica.
Mi sono seduta per qualche minuti su una panchina, alle spalle ho I giardini di S.Elena, alla destra
S. Giorgio ed alla mia sinistra il Lido; il sole  mi sta riscaldando teneramente, mi sento bene, sono tranquilla, chiudo gli occhi e distinguo il profumo di salsedine.
Riapro gli occhi, guardo l'acqua che riflette la luce del sole, rimango ipnotizzata dal riflesso, non vorrei alzarmi, scatto  alcune foto con il mio telefono, poi mi alzo e comincio a passeggiare, mi trovo davanti all'ingresso della Biennale, poi ritorno verso la riva e scatto alcune foto, fra queste l'idea del mio nuovo lavoro.
Ho steso una mano di acrilico, ho fatto uno schizzo, domain spero di iniziarlo.


Finally a new idea, my Venice never ceases to amaze me, its beauty inspires me, every corner is unique, changing position you have a new perspective, a different light, this city is magical.
I sat for a few minutes on the bench, behind I have the garden of S.Helen, to the right I see St. George
and to my left the Lido, the sun is warming me tenderly, I feel good, I'm quiet, close my eyes and make out the smell of salt air.
I open my eyes up, I look at the water reflecting sunlight, remain Hypnotized by the reflection, I would not get up, snap some pictures with my phone, then I get up and start walking, I stand at the entrance of Biennale , then return to the shore and snap more photos, among these the idea of my
new job.
I made a coat of acrylic, I did a sketch, tomorrow I hope to begin it.
 

Nessun commento:

Posta un commento