giovedì 27 luglio 2017

Damien Hirst













Personalmente non mi interessa sapere che è tra i più ricchi arstisti contemporanei, come riportano le notizie, questo geniale artista ha creato una esagerata ?? No... una grandiosa esposizione, ma forse l'aggettivo più appropriato è colossale mostra. Tra Palazzo Grassi e Punta della Dogana, mostra divisa in due siti  per il numero e  per la grandezza di alcune opere.
Scegliere Venezia oltre all'importanza della città d'arte, sembra cogliere il tema ambientale della mostra che è l'acqua, acqua di mare che racconta una verità o una leggenda ?
Damien Hirst,  artista inglese, nato a Bristol 51 anni fa, e cresciuto a Leeds, cosa ci ha raccontato ?
cosa ci voleva trasmettere, penso che il suo genio sia quello di creare  uno stato confusionale che oltre all'ammirazione di opere particolari e gigantesche, spinge la mente a porsi continue domande;  ma cosa ho davanti ? E' tutto una meravigliosa invenzione ? La risposta è semplice ... Tutto sta in quello che vogliamo credere, questa è la chiave di lettura, essere in sintonia e lasciarsi andare.


"Treasures from the wreck of the Unbelievable" sarà possibile visitarla fino al 3 Dicembre.


Alcune foto della mostra.












 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 





Nessun commento: